La Carta dei Diritti dei bambini



Il momento del ricovero per il bambino è molto delicato: l'ambiente sconosciuto, la perdita dei quotidiani punti di riferimento, la preoccupazione per la propria salute, influiscono sull'equilibrio del bambino e dei suoi genitori. Nel 2008 Fondazione ABIO Italia, in collaborazione con la Società Italiana di Pediatria, ha redatto la Carta dei Diritti dei bambini e degli adolescenti in ospedale che sintetizza, in dieci punti, tutto ciò che dovrebbe essere garantito a un bambino e a un adolescente nel corso del ricovero in ospedale. Il documento riprende la Convenzione Internazionale sui Diritti dell'Infanzia e dell'Adolescenza del 1989 e si ispira alla Carta di EACH (European Association for Children in Hospital) del 1988, ma le adatta all'attuale situazione italiana, anche sulla base dell'ormai trentennale esperienza di volontariato ABIO. In particolare, la Carta dei Diritti evidenzia l'importanza di passare dal curare le malattie al prendersi cura dei bambini e degli adolescenti malati: per questo sono importanti un ambiente il più possibile a misura di bambino, l'opportunità di garantire il gioco anche durante il ricovero, la necessità della presenza dei genitori, il diritto alle cure migliori e al ricovero all'interno di reparti pediatrici.

01

I diritti delBambino

>>
La carta dei diritti del bambino
02

SostieniA.B.I.O

Aiutaci basta anche una piccola donazione
03

GalleriaFotografica

>>
Tutte le foto delle volontarie che lavorano sempre duramente